Cos’è l’orientamento on the job? Perché può ispirare il futuro di giovani NEET? Alle Giornate di Agricoltura Sociale del progetto Tutti su per Terra! stiamo facendo conoscere alcune delle attività che si svolgono in un’azienda

 

Nuovi ragazzi stanno per iniziare un percorso di agricoltura sociale con noi. Lunedì, al Casale di Martignano, li abbiamo visti avvicinarsi con curiosità ad Aurelio, che ci ha mostrato come si fa il formaggio di pecora. Con gli stivali o senza, hanno affrontato il fango per vedere da vicino l’allevamento di maiali e il lago di Martigano, che non smettono mai di affascinare chi viene in questa azienda per la prima volta. Anzi, neanche chi ci viene per l’ennesima volta, come noi. E questa esperienza, il primo incontro, è un’occasione per riflettere su un elemento importante dei nostri progetti di inclusione socio-lavorativa: l’orientamento. Orientamento che inizia già in questa prima fase…

 

L’aggancio. Il primo appuntamento con l’agricoltura sociale

Casale di Martignano
Casale di Martignano

L’esperienza del primo incontro si ripete, ogni anno, ma è sempre speciale. Questa fase si chiama “aggancio”. Ancora non sappiamo chi di questi nuovi ragazzi, che ci sono venuti a trovare, proseguirà con noi. E loro non sanno ancora perché questa esperienza, l’agricoltura sociale, può cambiargli la vita. Quindi, iniziamo piano. Un passo alla volta. Senza chiedere nulla di più che una spontanea curiosità. Cerchiamo di “agganciarli”.

Abbiamo conosciuto due bei gruppi di ragazze e ragazzi fino ad ora. E altri ci verranno a trovare alla Cooperativa Agricola Coraggio lunedì 16 dicembre, per la terza e ultima Giornata di Agricoltura Sociale. Alcuni di loro avranno semplicemente vissuto una giornata diversa dal solito, in compagna, scoprendo cose nuove. Ma gli altri proseguiranno il cammino con noi e Folias anche dopo queste giornate conoscitive. Un cammino che li aiuterà a sentirsi padroni del proprio futuro, inclusi nel mondo del lavoro e parte viva e produttiva della comunità.

Quelli che avremo agganciato, inizieranno Tutti su per terra!, un progetto rivolto a giovani NEET. Cioè, a quei ragazzi di 18-25 anni che hanno smesso di studiare o formarsi e non hanno ancora iniziato a lavorare perché capire quale sia la propria strada, a volte, può essere difficile per chiunque.

 

Compila il modulo di contatto per
richiedere la partecipazione alle Giornate di Agricoltura Sociale
o essere aggiornato sui prossimi appuntamenti

 

Come superare la difficoltà di un NEET: l’orientamento

Produzione del Primo Sale
Produzione del Primo Sale

Perché può essere difficile riconoscere la propria strada? Le motivazioni possono essere tante. Ma, spesso, semplicemente non si ha un’idea chiara di quali siano le opzioni da valutare. Alcuni mestieri non vengono presi in considerazione perché non rientrano nell’esperienza quotidiana. Difficile scegliere di provare un lavoro che non si è mai visto praticare.

Oppure, è su se stessi che non si ha un’idea chiara. Cosa si sa fare e cosa no? Cosa si può imparare? Quante cose che non abbiamo mai fatto possono piacerci, motivarci e diventare il nostro mestiere? Difficile rispondere a queste domande se non ci sono le opportunità per mettersi alla prova. Non ci sono molte occasioni per guardare da vicino il lavoro di un artigiano, di un casaro, di un agricoltore. Per sperimentare il loro mestiere.

Soddisfare queste due esigenze, scoprire le opportunità che ci sono fuori dalla quotidianità e le potenzialità che abbiamo dentro di noi, è ciò che definiamo “orientamento”. Guardare come si fa il primo Sale, assaggiare la giuncata, scoprire da cosa deriva la ricotta, chiedersi quanta soddisfazione possa dare portare a tavola ciò che si produce con le proprie mani, è l’inizio dell’orientamento.

 

Cos’è l’orientamento on the job?

Matteo Archilletti
Il nostro educatore Matteo risponde alle domande

Avvenuto l’aggancio, il percorso di chi sceglierà di proseguire il progetto inizia proprio con degli incontri in azienda dedicati all’orientamento. Dopo i quali, seguirà un bilancio delle competenze.

I progetti di agricoltura sociale di Kairos fanno riferimento a qualcosa di specifico, che definiamo “orientamento on the job“. Di cosa si tratta? In poche parole, si tratta di un orientamento pratico, cioè scoprire nuove cose facendole. Scoprendo o sviluppando anche qualcosa di noi stessi: un’abilità, una consapevolezza, una preferenza, ecc.

Nello specifico, possiamo dire che progetti come Tutti su per Terra! prevedono percorsi di orientamento che intendono contribuire al raggiungimento di capacitazione umana. Cioè, lo scopo delle attività svolte in azienda è solo quello di far sviluppare nei beneficiari tutte quelle caratteristiche personali che possono migliorare il loro approccio con il mondo. Sia Sociale che lavorativo.

I sensi, l’immaginazione, il pensiero, i sentimenti, l’appartenenza, il gioco, la cura del proprio ambiente. La nostra agricoltura sociale vuole sviluppare tutti questi aspetti nella vita delle persone che iniziano un percorso di inclusione. Ponendo sempre al centro della attenzione i bisogni e le risorse dei singoli. Consapevoli del fatto che tutto questo sarà utile per vivere con soddisfazione la propria vita nella comunità.

 

Gallery delle Giornate di Agricoltura Sociale al Casale di Martignano

La pioggia di queste settimane non mette in crisi l’agricoltura sociale. In un’azienda multifunzionale c’è sempre qualcosa da fare e da imparare. Anche al chiuso. E al Casale di Martignano, tra la cucina, l’agriturismo e la produzione di salumi e di formaggio, c’è solo da scegliere.

 

Il progetto: Tutti su per Terra!

Insieme a Folias stiamo avviando in questo autunno 2019 un progetto di agricoltura sociale che ha un obiettivo e un target molto specifico: accompagnare in un percorso di inclusione un gruppo di NEET, giovani non occupati e non impegnati in istruzione o formazione.

In modo particolare pensiamo a quei ragazzi che faticano a imprimere una direzione alla propria vita anche a causa delle difficoltà di varia natura che affrontano quotidianamente (sociali, economiche, familiari, ecc.).

Tutti su per terra!
Progetto di Agricoltura Sociale
di KairosFolias Cooperativa Sociale
in collaborazione con

Mission Bambini

 

Come partecipare alle Giornate di Agricoltura Sociale?

Contattaci per vivere la prima esperienza di lavoro in azienda agricola

Richiedi la partecipazione alle Giornate di Agricoltura Sociale, per te e/o per i ragazzi di cui ti occupi, compilando il seguente modulo.

Le date in programma

 

In quale azienda vorresti conoscere le nostre attività di Agricoltura Sociale?


Casale di MartignanoFratelli D'AlesioCooperativa Agricola Coraggio

Sei interessato ad un percorso di inclusione socio-lavorativa in agricoltura sociale perché...


ho 18-25 anni, non studio e non lavoro da molto tempo e cerco un'esperienza che mi stimoli e mi faccia capire cosa potrei fare nel mio futurosono un assistente sociale e seguo uno o più ragazzi che potrebbero partecipare ad uno dei progetti di agricoltura socialesono un educatore/operatore di una non profit e seguo uno o più ragazzi che potrebbero partecipare ad uno dei progetti di agricoltura socialesono un familiare o un tutore di una/un ragazza/o che potrebbe partecipare ad uno dei progetti di agricoltura socialealtro

Parlaci del tuo interesse per l'agricoltura sociale! Dicci qualcosa su di te o, eventualmente, sui ragazzi che segui

Titolare del trattamento dei dati: Kairos Società Cooperativa Sociale a r.l.

Accettando la privacy policy, Kairos potrà trattare i tuoi dati per inviarti comunicazioni relative ai propri progetti di Agricoltura Sociale e per informarti su eventi e attività attraverso la newsletter di OASI. Potrai modificare o cancellare la tua iscrizione o le tue preferenze andando su www.oasisociale.it/modifica

Ho preso visione della privacy policy e consento il trattamento dei dati per l'invio di newsletter (richiesto)

 


ALTRI POST SUL BLOG


Giornate di Agricoltura Sociale

3 motivi (almeno) per provare una “Giornata” e un cammino insieme

Come prepararsi e cosa si fa


IL PROGETTO


Tutti su per terra!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Copyright 2015
Kairos
Società cooperativa sociale a.r.l. O.N.L.U.S. (di tipo “B”, ai sensi della L. 381/91)

Sede legale: via Attilio Ambrosini n. 72 – 00147 Roma
Tel.: 06 5160.0539 - Fax: 06 5188.2122
Privacy Policy e Cookie Policy

Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie analitici anonimizzati per fornirti le sue funzionalità e per migliorare la tua esperienza. Cliccando su "Ok", scrollando o continuando la navigazione accetti la cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi