Mentre prepariamo l’appuntamento del 25 giugno, alla Cooperativa Agricola Sociale ARIA, scopriamo dalle prime due Giornate di Agricoltura Sociale di quest’anno qualche buon motivo per mettersi alla prova, anche solo per un giorno, nei nostri SEMI

La Cooperativa ARIA per la prima volta ospiterà una delle nostre Giornate di Agricoltura Sociale, gli appuntamenti che organizziamo per far conoscere le nostre attività per quei ragazzi che hanno bisogno di orientamento, formazione e occasioni di buona socializzazione per costruire il proprio futuro, nel mondo del lavoro e nella società.

Perché dovresti partecipare?

Sia i ragazzi che coloro che operano nel sociale e nel mondo produttivo hanno buone ragioni. Tutti hanno un motivo per iniziare a costruire opportunità di crescita, trovare nuovi stimoli, a partire da una giornata conoscitiva in azienda con Kairos. Aiutandoci con le foto e i momenti vissuti con i nostri progetti per l’empowerment e nelle Giornate di Agricoltura Sociale presso Coraggio e il Casale di Martignano, vi spieghiamo il perchè. Ecco i motivi per provare le nostre esperienze e iscriversi alla prossima Giornata di Agricoltura Sociale.

1 – Perché si socializza

Si viene in gruppo o da soli. Accompagnati o meno dal proprio educatore o da un familiare. E si conoscono altri gruppi di ragazzi, altre esperienze di vita o professionali. E anche noi e il nostro staff educativo abbiamo voglia di conoscerti. Una Giornata di Agricoltura Sociale è, prima di tutto, una giornata in campagna e in compagnia.

2 – Perché rapportandosi con persone molto diverse si impara che la diversità ci arricchisce

La diversità ci arricchisce. Lo straniero, il disabile, il ragazzo di periferia... Mettendoli uno a fianco all’altro si sentono inclusi. Perché dandosi una mano superano le rispettive difficoltà. Quando fanno un lavoro, insieme, si sentono a casa, abili nei loro compiti e al centro del proprio gruppo. E scoprono di non essere nemmeno così diversi. Né tra loro, né dagli altri.
L’Agricoltura Sociale è inclusione.

Soprattutto nei nostri appuntamenti in azienda aperti a tutti, siamo tanti e con storie diverse. Ragazzi che vivono la disabilità o l’emarginazione. Provenienti dalla periferia, dal centro o da un’altro Paese. Giovani che vogliono imparare e dar vita alle proprie prime competenze, insieme a persone che vogliono mettere a frutto o maturare le competenze imparate nella terra d’origine. Senza dimenticarci le diverse competenze professionali di educatori, assistenti sociali e volontari.

Per approfondire: Al fianco dei ragazzi. Il ruolo di educatori e Terzo Settore

3 – Perché i nostri SEMI fanno crescere ragazzi, aziende e chi lavora nel sociale

Iscriviti alle Giornate di Agricoltura Sociale

Il progetto che vogliamo farvi conoscere quest’anno è SEMI: Mettere radici nei territori, Spazi, Educativi e MultifunzionalI, radicati nel territorio di Roma Capitale per offrire opportunità di inclusione ai giovani. Spazi all’interno di aziende, agricole e non solo, per mettersi in gioco. Per incontrarsi e affrontare insieme le difficoltà di chi vive un disagio sociale (dai migranti ai NEET, senza dimenticare la disabilità e tutte le cause che creano emarginazione nelle periferie o in certi contesti familiari).

Un progetto che vogliamo far conoscere non solo ai ragazzi, ma anche ad operatori del sociale, educatori, assistenti sociali ed altre aziende. Perché i nostri obiettivi comuni possono essere raggiunti facendo Rete. Insieme, sul territorio.

Per approfondire: Esempi di Agricoltura Sociale. La settimana tipo di Kairos

Calendario degli appuntamenti

I laboratori sono aperti ad un numero limitato di partecipanti. I servizi e le organizzazioni territoriali che seguono i ragazzi interessati sono, quindi, invitati a prenotarsi per partecipare al nostro appuntamento. Le Giornate di Agricoltura Sociale e i nostri progetti sono gratuiti.

I contatti di Kairos sono:

mail – [email protected]
tel. – 06 51600539

Prenota la tua partecipazione alle Giornate di Agricoltura Sociale compilando il seguente modulo.

rotate_device-lupi
Ruota lo smartphone per vedere correttamente il modulo!


ALTRI POST SUL BLOG


Com’è il primo incontro con un adolescente?

Nuovi semi iniziano a germogliare

Spazi per far crescere i giovani: abbiamo piantato SEMI a Roma


IL PROGETTO


SEMI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Copyright 2015
Kairos
Società cooperativa sociale a.r.l. O.N.L.U.S. (di tipo “B”, ai sensi della L. 381/91)

Sede legale: via Attilio Ambrosini n. 72 – 00147 Roma
Tel.: 06.5160.0539
Fax: 06.5188.2122
[email protected]