Prima giornata a Tor Tre Teste con Borgo Ragazzi Don Bosco

I giovani partecipanti al corso di orticoltura e giardinaggio di Borgo Ragazzi Don Bosco nel negozio dell'azienda agricola D'Alesio
I giovani partecipanti al corso di orticoltura e giardinaggio di Borgo Ragazzi Don Bosco nel negozio dell’azienda agricola D’Alesio

Concludiamo il giro delle aziende agricole, partner dei nostri progetti di inclusione sociale, che durante le Giornate di Agricoltura Sociale abbiamo presentato a nuovi ragazzi di Roma in cerca di fiducia e opportunità di crescita. Siamo andati a Tor Tre Teste insieme a Borgo Ragazzi Don Bosco, il centro salesiano che offre occasioni di ritrovo e formazione a ragazzi che lasciano la scuola o rischiano particolari condizioni di disagio. Dopo l’esperienza della settimana precedente al Casale di Martignano, questa volta abbiamo invitato i loro ragazzi in un’altra azienda multifunzionale, Fratelli D’Alesio, da sempre attenta all’elemento sociale del lavoro: la capacità di favorire inclusione e integrazione.

La collaborazione di Kairos con Borgo Ragazzi Don Bosco nasce in seno al corso di orticoltura e giardinaggio organizzato dal centro. Al corso partecipano ragazzi tra i 16 e i 20 anni che hanno abbandonato il proprio percorso scolastico. Si tratta, spesso, di adolescenti che vivono con insofferenza gli spazi chiusi di un’aula. Borgo Don Bosco dà loro l’opportunità di fare un’esperienza che li formi dal punto di vista professionale, che li metta a contatto con un ambiente naturale molto lontano da quello che hanno conosciuto nella periferia in cui vivono. Soprattutto, questa esperienza diretta ha l’obiettivo di favorire il loro recupero umano e scolastico. I corsi di orticoltura e giardinaggio hanno la durata di un anno, iniziando e terminando nel mese di ottobre.

Gli orti biologici, nati sfruttando gli spazi verdi presenti nella struttura del Borgo Ragazzi Don Bosco, costituiscono una parte importante del lavoro che i ragazzi sono chiamati a svolgere. A questa, però, si aggiunge l’esperienza in azienda. Kairos interviene in questa fase. Una volta a settimana, a partire dal mese di gennaio, i giovani partecipanti al corso si rapporteranno, insieme allo staff di Kairos, con le attività e la vita di un’azienda agricola.

Renato D’Alesio ci ha dedicato qualche ora della sua mattinata per presentare ai ragazzi la sua azienda. Abbiamo percorso a ritroso il cammino che i suoi prodotti fanno dalla terra alla vendita. Le spiegazioni e gli aneddoti di Renato, resi interessanti anche dal suo carisma e dalla sua simpatia, sono partiti dal negozio di ortofrutta che accoglie i clienti all’ingresso dell’azienda. La zona dedicata al lavaggio, al confezionamento e alla conservazione hanno preceduto il cammino per i campi, circoscritti in lontananza dai palazzi della città nella quale il verde ha ritagliato il proprio spazio. Qui e al Casale di Martignano saremo impegnati con i ragazzi di Borgo Ragazzi Don Bosco.


ALTRI POST SUL BLOG


I campi in cui crescono anche possibilità: le aziende agricole partner

Giornate di Agricoltura Sociale: laboratori per ragazzi nelle aziende agricole


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© Copyright 2015
Kairos
Società cooperativa sociale a.r.l. O.N.L.U.S. (di tipo “B”, ai sensi della L. 381/91)

Sede legale: via Attilio Ambrosini n. 72 – 00147 Roma
Tel.: 06.5160.0539
Fax: 06.5188.2122
[email protected]