Nuovi Campi Aperti

I ragazzi impegnati nella terza edizione del progetto di Agricoltura Sociale Nuovi Campi Aperti
I ragazzi impegnati nella terza edizione del progetto di Agricoltura Sociale Nuovi Campi Aperti

Campi Aperti  – Innovazione del modello di intervento per la prevenzione e il contrasto del disagio minorile è un progetto che mira a contrastare e prevenire fenomeni di emarginazione sociale tra gli adolescenti attraverso l’inserimento in percorsi educativi nell’ambito dell’agricoltura. È pensato per adolescenti e giovani maggiorenni che vivono situazioni difficili di varia natura, come l’abbandono scolastico, l’assegnazione di una misura alternativa al carcere e la provenienza da contesti familiari complessi o dalle periferie abbandonate della Capitale. Il progetto prevede per questi ragazzi dei percorsi d’inserimento formativi ed educativi all’interno di aziende agricole e, in alcuni casi, dei tirocini durante i quali vengono costantemente monitorati i progressi. Da questa esperienza si intende creare una tipologia d’intervento in favore dei minori generalizzabile e replicabile anche in altri contesti.

Scopo non secondario di Campi Aperti è permettere che si sviluppino collaborazioni stabili e continuative, delle partnership sociali, tra i principali soggetti che ne sono protagonisti: i servizi sociali dei Municipi dei territori interessati (IX e V Municipio di Roma), le aziende agricole all’interno delle quali gli adolescenti svolgono le proprie esperienze e le organizzazioni del Terzo Settore impegnate con gli adolescenti stessi. Questa collaborazione ha il fine di facilitare la co-progettazione dei percorsi educativi disegnati per i giovani.
Sono previsti anche percorsi e appuntamenti formativi, indirizzati agli educatori impegnati nelle partnership territoriali, oltre che incontri e momenti di scambio per condividere le esperienze e gli strumenti utili per sviluppare il potenziale dell’agricoltura sociale.

Campi Aperti è promosso dal Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale, in attuazione della legge 285/97. Il progetto nasce dall’esperienza maturata con il progetto “Campi Aperti per il Sociale”, realizzato dall’Associazione Oasi in collaborazione con la Rete delle Fattorie Sociali.
Altri partner fondamentali in questa esperienza sono:
-I servizi sociali dei Municipi V e IX;
-le aziende agricole Casale di Martignano, impresa agricola multifunzionale sulle rive dell’omonimo lago, La Nuova Arca, impresa sociale ubicata nel IX Municipio, Fratelli D’Alesio, nel quartiere Tor Tre Teste nel V Municipio;
Borgo Ragazzi Don Bosco, nota realtà educativa e di formazione/inserimento professionale, che opera da decenni sul territorio cittadino.

Obiettivi del progetto

-Inserimento in percorsi educativi e/o tirocini in ambito agricolo per adolescenti, di età superiore ai 15 anni, che presentino particolari condizioni di disagio familiare e sociale.

-Consolidamento e sviluppo di partnership sociali tra servizi sociali, imprese agricole ed enti del Terzo Settore.

-Sostegno e integrazione delle reti composte dai soggetti che si occupano dello sviluppo e della protezione degli adolescenti (scuole, centri formazione professionale, centri educativi, servizi sociali, associazionismo, cooperazione sociale, ecc.) con quelle costituite da aziende agricole, fattorie sociali, gruppi di acquisto solidale, imprese sociali impegnate nell’ambito dell’agricoltura sociale.


VISUALIZZA LE NEWS


L’agricoltura sociale possibile. Seminari esperienziali per la costruzione di progetti sostenibili


VISUALIZZA LA GALLERY

© Copyright 2015
Kairos
Società cooperativa sociale a.r.l. O.N.L.U.S. (di tipo “B”, ai sensi della L. 381/91)

Sede legale: via Attilio Ambrosini n. 72 – 00147 Roma
Tel.: 06.5160.0539
Fax: 06.5188.2122
segreteria@kairoscoopsociale.it