Lavorare in Agricoltura Sociale: c’è un’opportunità con La Nuova Arca

La Nuova Arca, il casale a Falcognana (zona Ardeatina di Roma)
La Nuova Arca, il casale in zona Falcognana, Roma

Ci è stata segnalata un’opportunità per chi ha esperienza nel lavoro agricolo e vorrebbe dare una connotazione sociale al proprio mestiere.
La Nuova Arca è una delle realtà grazie alle quali Kairos può fare agricoltura sociale. Nei suoi terreni sull’Ardeatina, in zona Falcognana, fanno la propria esperienza di formazione e orientamento alcuni dei ragazzi impegnati nei nostri progetti. Le storie legate alla terza edizione di Campi Aperti che potete leggere sul blog Kairos Racconta provengono proprio da lì. Ogni giovedì Pony, Rosa e Diamante, i 3 ragazzi con i quali abbiamo scelto di accompagnarvi quest’anno, sono esentati dalla scuola per fare un’esperienza più adatta alle proprie esigenze negli orti biologici del casale de La Nuova Arca. I prodotti, che qui nascono e vengono confezionati, saranno poi venduti attraverso i GAS, i gruppi di acquisto solidale.

La Nuova Arca non è solamente agricoltura sociale. Ospita in semi-autonomia anche un particolare tipo di nucleo familiare vulnerabile dal punto di vista sociale: le mamme che si ritrovano da sole, in difficoltà, a crescere il proprio bambino. Infatti, collaboriamo con questa cooperativa anche per il progetto Rete mamma-bambino. Sono proprio le mamme di questa comunità a prepararci da mangiare a pranzo, dopo una mattinata di lavoro.

Si tratta di una realtà solida, in costante fase di sviluppo, e molto attiva nel sociale. E cerca un addetto per la propria azienda agricola.
La ricerca è rivolta a qualcuno/a che, avendo esperienza e formazione nelle colture ortofrutticole biologiche, abbia una spiccata sensibilità al mondo dell’agricoltura sociale come strumento sostenibile di inclusione sociale e desideri crescere professionalmente in questo settore. La Nuova Arca, quindi, è alla ricerca di risorse in grado di sostenere con competenze, slancio e passione lo sviluppo che sta affrontando.

Nello specifico, ecco ruoli e responsabilità del profilo ricercato:

1. Attività relative alla Produzione
– Organizzazione dell’attività produttiva ed elaborazione del piano colturale
– Gestione e realizzazione delle attività quotidiane di campo insieme agli altri addetti
– Gestione dei rapporti con i fornitori delle materie prime, gestione del magazzino prodotti e approvvigionamento dei materiali necessari
– Cura la gestione e la manutenzione dei mezzi e degli strumenti di lavoro
– Elabora le previsioni produttive settimanali, mensili e trimestrali
– Supporta, ove necessario, l’acquisizione degli ordini giornalieri, la raccolta degli ortaggi in campo e il trasporto dei prodotti in area confezionamento

2. Adempimenti formali
– Assolve, in collaborazione con il rappresentante legale, gli adempimenti nei confronti dell’ente certificatore
– Collabora alla preparazione delle dichiarazioni da presentare alle autorità competenti relativamente alla compilazione del Piano Annuale di Produzione (PAP), alla domanda annuale per i contributi per il biologico e la Pac ed altri eventuali adempimenti necessari
– Ha cura della compilazione del Quaderno di campagna in cui l’azienda annota le lavorazioni della terra effettuate, i trattamenti, i trapianti e le semine. Aggiorna il Registro di carico e scarico dei prodotti aziendali (materie prime).

3. Logistica
– Supervisiona il lavoro in area confezionamento verificando l’organizzazione del gruppo in merito all’attività di gestione degli ordini, al packaging giornaliero e, verifica con i collaboratori, la pulizia dei luoghi di lavoro
– Collabora alla gestione delle consegne ove necessario

4. Comunicazione
– Supporta la predisposizione del listino prodotti settimanale
– Produce le news settimanali con le notizie dell’orto
– Collabora nell’organizzazione e gestione degli incontri con i gruppi d’acquisto, i clienti, i fornitori, gli operatori del settore

5. Gestione personale
– Collabora con il responsabile alla cura delle persone che operano nell’ambito dell’ impresa sociale: dipendenti, tirocinanti e categorie beneficiarie

Organizzazione, sede e coordinamento: La funzione, svolta in autonomia, viene coordinata dal Responsabile dell’area agricola e si svolgerà presso le sedi aziendali site in zona Ardeatina Roma (Via dei Casali di Porta Medaglia 241 e Via di Castel di Leva 416).

Numero di ore settimanali previste: 34 ore settimanali (orario flessibile nel corso dell’anno).

Competenze e qualifiche richieste: Buona esperienza nella realizzazione di colture orticole biologiche e nella gestione degli strumenti e risorse necessari allo sviluppo delle stesse particolarmente in area sociale. È gradito titolo di studio in scienze agrarie anche se non indispensabile.

Contratto e retribuzione: Il contratto applicato sarà il CCNL dell’Agricoltura ed il livello dell’inquadramento e la rispettiva retribuzione saranno in funzione delle competenze del candidato.

Per informazioni:
-Il sito della cooperativa lanuovaarca.org
-Contatti – mail info@lanuovaarca.org – Tel. 06.7136-001 / Cell. 339.1430-793 – indirizzo Via Casali di Porta Medaglia 41 – 00134 Roma


ALTRI POST SUL BLOG


I campi in cui crescono anche possibilità: le aziende agricole partner


Lascia un commento

© Copyright 2015
Kairos
Società cooperativa sociale a.r.l. O.N.L.U.S. (di tipo “B”, ai sensi della L. 381/91)

Sede legale: via Attilio Ambrosini n. 72 – 00147 Roma
Tel.: 06.5160.0539
Fax: 06.5188.2122
segreteria@kairoscoopsociale.it