Rete mamma-bambino

Mappatura: “Accoglienza residenziale dei nuclei mamma-bambino nel Lazio”

Martino Rebonato illustra il risultato della mappatura delle strutture che nel Lazio si occupano dell'accoglienza residenziale dei nuclei mamma-bambino
Il seminario

In occasione del seminario conclusivo del progetto Famiglie e servizi in Rete, Martino Rebonato di Kairos ha illustrato il risultato della mappatura delle strutture che nel territorio della Regione Lazio si occupano dell’accoglienza residenziale dei nuclei mamma-bambino. Il progetto è stato finanziato dalla Regione stessa e dall’ IPAB Asilo Savoia, ente Gestore dell’Avviso. La mappatura è stata realizzata in collaborazione con la Rete delle strutture e dei servizi per i nuclei mamma-bambino e costituisce l’aggiornamento al 31 dicembre 2016 dei dati raccolti dall’Associazione Oasi nel corso del progetto Mam&Co.

La mappatura

È ora disponibile per il download il documento prodotto dalla ricerca/mappatura.

Leggi il post

, ,

Seminario “Famiglie e servizi in Rete”. I risultati della ricerca e le voci dalla Rete mamma-bambino

Martino Rebonato è intervenuto per Kairos al Seminario finale del progetto "Famiglie e servizi in rete per i nuclei mamma-bambino"
Martino Rebonato è intervenuto per Kairos al Seminario finale del progetto “Famiglie e servizi in rete per i nuclei mamma-bambino”

Terminato il progetto Famiglie e servizi in rete per i nuclei mamma-bambino, ne abbiamo discusso i risultati al seminario di martedì 28 febbraio all’Università Lumsa. Abbiamo accompagnato e supportato la crescita della Rete mamma-bambino, studiato e monitorato nell’ambito della Regione Lazio il fenomeno dei nuclei mamma-bambino socialmente vulnerabili e la situazione delle strutture che di loro si occupano.

Dal progetto presentato in questo evento è nata una mappatura delle strutture e dei servizi per nuclei mamma-bambino del territorio laziale.

È stato importante per noi vedervi riempire l’aula 1 dell’Ateneo che ci ha ospitato per l’occasione. Ha scelto di partecipare anche l’assessore alle politiche sociali della Regione Lazio, Rita Visini, riservandoci un’intervento.

VIDEO dell’intervento

Assessore Visini: “Il Sociale è anche sviluppo economico”

Il seminario, dedicato alla memoria di Paola Spada, fondatrice della “Casa della Mamma”, ha visto intervenire diverse personalità.
Gennaro Iasevoli ha fatto gli onori di casa per la Lumsa; Antonio Mazzarotto e Massimiliano Monanni hanno rappresentato rispettivamente la Regione Lazio e l’IPAB Asilo Savoia, l’ente finanziatore e l’ente gestore dell’avviso pubblico “Famiglie Fragili 2015”, grazie al quale ha visto la luce il progetto di Kairos.
Il professore Raniero Regni ha catturato l’attenzione dell’aula con un approfondimento sul rapporto tra madre e bambino che si nutre di un contatto occhi-ad-occhi esistente solo nell’essere umano. Ha ricordato anche l’immagine mitologica di Kairos, il fanciullo che non può essere catturato da chi rimane dietro di lui; il concetto di tempo, di momento prospero, che si oppone al tempo inteso come Kronos che domina il nostro mondo. Lo ringraziamo anche per questo. Leggi il post

Rete Mamma-Bambino: 28 febbraio il Seminario finale

Martedì 28 febbraio, dalle 15.00 alle 17.00, presso l’Università LUMSA (Piazza delle Vaschette 101, Roma) ci sarà il Seminario finale del progetto Famiglie e servizi in rete per i nuclei mamma-bambino. 

Convegno-finale-Rete-mamma-bambino


IL PROGETTO


Famiglie e servizi in rete per i nuclei mamma-bambino

Progetto vincitore dell’Avviso Pubblico rivolto a soggetti del Terzo Settore “Famiglie Fragili 2015”.
Ente finanziatore: Regione Lazio.
Ente gestore dell’Avviso Pubblico: IPAB Asilo Savoia.


28 febbraio, Convegno finale del progetto Famiglie e servizi in rete per i nuclei mamma-bambino, dal quale è nata la Rete mamma-bambino Lazio
28 febbraio, Convegno finale del progetto Famiglie e servizi in rete per i nuclei mamma-bambino, dal quale è nata la Rete mamma-bambino Lazio

La finalità di questo intervento era quella di mettere a disposizione un buon sistema di accoglienza e inclusione sociale che permettesse ai minori di crescere nella propria famiglia e alle madri di portare avanti la propria responsabilità di genitore. Ci siamo, quindi, concentrati sulle strutture che ospitano un tipo particolare di famiglia in condizioni di forte vulnerabilità sociale, quella composta da madri che crescono da sole i propri figli.

Il Progetto è cofinanziato dall’Associazione OASI nell’ambito del bando “Famiglie Fragili 2015” promosso dalla Regione Lazio.

Il Seminario è l’occasione per condividere riflessioni e spunti sul tema, per presentare l’aggiornamento della mappatura relativa alle strutture residenziali che nel Lazio ospitano nuclei madre-bambino in difficoltà e per illustrare il lavoro che la Rete regionale ha svolto in questo suo primo anno di vita. Leggi il post

, ,

© Copyright 2015
Kairos
Società cooperativa sociale a.r.l. O.N.L.U.S. (di tipo “B”, ai sensi della L. 381/91)

Sede legale: via Attilio Ambrosini n. 72 – 00147 Roma
Tel.: 06.5160.0539
Fax: 06.5188.2122
[email protected]