migranti

Esempi di agricoltura sociale: la settimana di Kairos

Il corso di orticoltura e giardinaggio con Borgo Don Bosco nell'azienda agricola D'Alesio. Uno degli esempi di agricoltura sociale di Kairos a Roma
Il corso di orticoltura e giardinaggio con Borgo Don Bosco nell’azienda agricola D’Alesio. Uno degli esempi di agricoltura sociale di Kairos a Roma

Sono molto diverse tra loro le attività abitualmente svolte in azienda dallo staff educativo di Kairos. Tanto quanto sono diverse le aziende stesse e i bisogni dei ragazzi che lì incontriamo. Ripercorriamo una settimana tipo di Kairos, di questa annata 2016/2017, per offrire alcuni esempi di agricoltura sociale a chi si vuole avvicinare a questo mondo, come beneficiario, operatore o imprenditore.

Premessa: quali e quanti esempi di agricoltura sociale

L’agricoltura sociale non è solo inclusione lavorativa per quelle persone, disabili o NEET, che faticano a trovare un impiego o per i migranti, che devono essere accompagnati nella scoperta del nostro modo di intendere il mondo del lavoro e la vita in azienda. È qualcosa di molto più flessibile, che si adegua alle esigenze e alla fase della vita che contraddistinguono i beneficiari. Leggi il post

, , , , , , ,

Contemplativi, sperimentatori e inseriti. Chi sono i soggetti che incontrano l’agricoltura sociale?

Un momento tratto dal primo giorno di Agricoltura Sociale per 3 adolescenti di Roma - I tipi di soggetti che incontrano l'agricoltura sociale
Un momento tratto dal primo giorno di Agricoltura Sociale per 3 adolescenti di Roma

Quali sono le categorie di persone che incontriamo con i nostri progetti di agricoltura sociale? Andrea Zampetti, pedagogista di Kairos, in occasione dell’AgriLab dedicato al progetto Campi Aperti – Oltre la Gelata, ha riconosciuto tre categorie di soggetti che beneficiano dei percorsi personalizzati nelle aziende agricole. Si differenziano tra loro non per il tipo di disagio sociale sofferto, come solitamente si fa, ma proprio per il tipo di percorso che si trovano ad affrontare.

I contemplativi. Fanno la propria conoscenza con il mondo dell’agricoltura sociale, magari solo per un giorno, per goderne la bellezza e vivere una giornata diversa. Lontani dalla periferia o dall’inquietudine generata dal proprio status di migrante. “Sono quelli che al Casale di Martignano prendono gli stivali, entrano con i piedi nel lago e guardano Leggi il post

, , , , ,

Oltre la Gelata. Partecipazione e coinvolgimento nel primo AgriLab

Il tavolo di lavoro "Mobilità umana e agricoltura sociale" dell'AgriLab Oltre la Gelata - 9 febbraio alla Città dell'Altra Economia, Roma
Il tavolo di lavoro “Mobilità umana e agricoltura sociale” dell’AgriLab Oltre la Gelata – 9 febbraio alla Città dell’Altra Economia, Roma

La comunità legata all’agricoltura sociale oggi, 9 febbraio, ha partecipato attivamente al nostro AgriLab “Oltre la Gelata. Riprogettarsi con l’Agricoltura Sociale”. In attesa della pubblicazione dei resoconti dei lavori prodotti dai tavoli, scriviamo questo post per ringraziarvi della vostra presenza. Cercavamo la partecipazione attiva, volevamo un dialogo più che un convegno. Abbiamo ottenuto tutto questo e il merito è soprattutto di chi ha dedicato a Kairos e all’agricoltura sociale questa mattinata.

“Oltre la Gelata. Riprogettarsi con l’Agricoltura Sociale” è stato un appuntamento per celebrare i risultati del progetto Campi Aperti – Oltre la Gelata, ma anche per ritrovarci a parlare di questo modello d’intervento. Come nella tradizione di Kairos. Ma questa volta abbiamo dato inizio ad una serie di appuntamenti ricorrenti, dei punti di riferimento che possano animare una discussione continua. L’intenzione dell’AgriLab era questa e quel che avevamo immaginato si è senza dubbio avverato. Oltre ai partner e agli amici più fedeli di Kairos, erano presenti anche altre realtà locali legate al nostro ambito d’intervento e non pochi curiosi, provenienti da contesti professionali molto diversi. Leggi il post

, , , ,

© Copyright 2015
Kairos
Società cooperativa sociale a.r.l. O.N.L.U.S. (di tipo “B”, ai sensi della L. 381/91)

Sede legale: via Attilio Ambrosini n. 72 – 00147 Roma
Tel.: 06.5160.0539
Fax: 06.5188.2122
segreteria@kairoscoopsociale.it