Campi aperti

Giornate di Agricoltura Sociale: un’esperienza per costruire il futuro

Una giornata in un’azienda agricola per scoprire le opportunità che l’Agricoltura Sociale può offrire ai ragazzi. Esperienza di lavoro e crescita personale. Di inclusione sociale. La prossima delle Giornate di Agricoltura Sociale è lunedì 25 Giugno 2018

Leggi il post

, , , , , , , ,

Agricoltura Sociale: come prepararsi, cosa si fa e cosa aspettarsi

Cosa si fa in un’azienda impegnata in Agricoltura Sociale? Come consigliamo di prepararsi per vivere un’esperienza di prova, come quella che offriamo con le Giornate di Agricoltura Sociale? E cosa ci si può aspettare in futuro se si sceglie di intraprendere questo percorso di inclusione sociale, e magari lavorativa, per un determinato periodo o per una lunga fase della propria vita?

Leggi il post

, , , , , ,

AgriLab: il 17 novembre ci incontriamo per “seminare” nuova Agricoltura Sociale

Il 17 novembre il consueto AgriLab di Kairos sarà nella sede di Confagricoltura. Si partirà dall'esperienza del progetto Campi Aperti per seminare nuove prospettive con SEMI
Il 17 novembre il consueto AgriLab di Kairos sarà nella sede di Confagricoltura. Si partirà dall’esperienza del progetto Campi Aperti per seminare nuove prospettive con SEMI

“Campi Aperti. Seminare innovazione nel territorio” è il nuovo incontro del ciclo AgriLab di Kairos. Vogliamo incontrare educatori, operatori, assistenti sociali, imprenditori e curiosi per parlare di Agricoltura Sociale nella sede di Confagricoltura, a Roma

Leggi il post

, , , , , , , ,

E dopo il percorso di Agricoltura Sociale cosa c’è?

Il colloquio in azienda con i servizi sociali del Comune di Roma

Arriva il momento di fare un resoconto della propria esperienza di agricoltura Sociale per Rosa e Diamante. Arriva il momento di fare delle scelte. La prima di una serie di scelte, forse, per queste due giovani ragazze di 16 e 18 anni. Abbiamo lavorato per mesi con loro e, nelle settimane appena trascorse, è giunto il momento dei colloqui con i servizi sociali del territorio in cui vivono.

Cosa c’è dopo un anno di Campi Aperti, esperienza formativa ed educativa che abbiamo potuto realizzare grazie al Fondo per i minori della Legge 285/97 e il Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute di Roma Capitale? Leggi il post

, , , , ,

Esempi di agricoltura sociale: la settimana di Kairos

Il corso di orticoltura e giardinaggio con Borgo Don Bosco nell'azienda agricola D'Alesio. Uno degli esempi di agricoltura sociale di Kairos a Roma
Il corso di orticoltura e giardinaggio con Borgo Don Bosco nell’azienda agricola D’Alesio. Uno degli esempi di agricoltura sociale di Kairos a Roma

Sono molto diverse tra loro le attività abitualmente svolte in azienda dallo staff educativo di Kairos. Tanto quanto sono diverse le aziende stesse e i bisogni dei ragazzi che lì incontriamo. Ripercorriamo una settimana tipo di Kairos, di questa annata 2016/2017, per offrire alcuni esempi di agricoltura sociale a chi si vuole avvicinare a questo mondo, come beneficiario, operatore o imprenditore.

Premessa: quali e quanti esempi di agricoltura sociale

L’agricoltura sociale non è solo inclusione lavorativa per quelle persone, disabili o NEET, che faticano a trovare un impiego o per i migranti, che devono essere accompagnati nella scoperta del nostro modo di intendere il mondo del lavoro e la vita in azienda. È qualcosa di molto più flessibile, che si adegua alle esigenze e alla fase della vita che contraddistinguono i beneficiari. Leggi il post

, , , , , , ,

Giornate di Agricoltura Sociale: tappa al Casale di Martignano

Al Casale di Martignano nacque la nostra avventura con l’agricoltura sociale. Non solo per questa ragione, l’azienda sulle rive dell’omonimo lago è un posto speciale. Al termine della strada in salita, appena girata la curva che conduce all’ingresso, appare all’improvviso la vista dall’alto del lago di Martignano. Fino a pochi metri primi la nasconde un costone di roccia. Nelle giornate di sole, come quella di ieri, il visitatore impatta con i colori intensi dell’azzurro dell’acqua, del verde della cornice di colline e delle sfumature create da orti e allevamenti. “Sembra la porta di passaggio tra il mondo reale e il mondo ideale” Leggi il post

, , ,

Giornate di Agricoltura Sociale: tappa a Tor Tre Teste

Giornate di Agricoltura Sociale. Il cerchio iniziale nell'Azienda Agricola D'Alesio
Renato D’Alesio, titolare dell’azienda agricola, scherza e racconta aneddoti ai ragazzi e agli operatori riuniti nel cerchio di presentazione che caratterizza le Giornate di Agricoltura Sociale

Un’azienda a conduzione familiare che, proprio come una famiglia, da anni coccola e fa crescere i tanti ragazzi, soprattutto stranieri, che sono passati da queste parti per un’esperienza di lavoro o di formazione o un tirocinio. La seconda tappa delle Giornate di Agricoltura Sociale ci ha portato nell’Azienda Agricola D’Alesio, in via di Tor Tre Teste, periferia est di Roma. Qui, Renato D’Alesio ci ha accolto nel cortile della sua casa, confinante con i terreni e il negozio ortofrutticolo della sua azienda.

Renato e la sua famiglia sono abituati a lavorare con persone di culture e lingue molto diverse. Anche il progetto Campi Ri-Aperti, nato dalla collaborazione tra Kairos, Associazione Oasi e Casa Scalabrini 634, ha portato in questi orti giovani rifugiati e richiedenti asilo alla ricerca di un‘opportunità per integrarsi e imparare un lavoro. Pur essendo figlia della tradizione e della cultura nostrana, la famiglia D’Alesio ha sviluppato un’abilità particolare che trova la sua massima espressione nello spirito paterno, fermo ma amorevole, nel carisma e nella simpatia di Renato. Nella prima foto che qui vi proponiamo scherza e racconta aneddoti ai ragazzi e agli operatori riuniti nel cerchio di presentazione che caratterizza le Giornate di Agricoltura Sociale. Leggi il post

, , , ,

Giornate di Agricoltura Sociale: si parte il 20 aprile! Date e prenotazioni


LINK: NUOVA EDIZIONE 2018 DELLE GIORNATE DI AGRICOLTURA SOCIALE


Questa pagina è relativa all’edizione 2017 delle Giornate di Agricoltura Sociale. Per conoscere gli appuntamenti della primavera 2018 clicca il seguente link:
Giornate di Agricoltura Sociale


Abbiamo organizzato delle giornate da trascorrere in tre aziende agricole multifunzionali romane che ospitano i beneficiari dei nostri progetti di agricoltura sociale. Le Giornate di Agricoltura Sociale nascono per far testare ai diretti interessati, i ragazzi, e agli operatori che li accompagneranno le nostre esperienze di inclusione sociale e lavorativa in azienda.

Ecco il calendario con le date delle Giornate di Agricoltura Sociale che proponiamo in questa primavera 2017:

I laboratori sono aperti ad un numero limitato di partecipanti. I servizi e le organizzazioni territoriali che seguono i ragazzi interessati sono invitati a prenotarsi entro una settimana prima della giornata alla quale desiderano partecipare.
Per informazioni e prenotazioni per una delle date proposte, i contatti di Kairos sono:
mail – [email protected]
tel. – 06 51600539
Modulo di prenotazione online Leggi il post

, , , , , , , ,

Contemplativi, sperimentatori e inseriti. Chi sono i soggetti che incontrano l’agricoltura sociale?

Un momento tratto dal primo giorno di Agricoltura Sociale per 3 adolescenti di Roma - I tipi di soggetti che incontrano l'agricoltura sociale
Un momento tratto dal primo giorno di Agricoltura Sociale per 3 adolescenti di Roma

Quali sono le categorie di persone che incontriamo con i nostri progetti di agricoltura sociale? Andrea Zampetti, pedagogista di Kairos, in occasione dell’AgriLab dedicato al progetto Campi Aperti – Oltre la Gelata, ha riconosciuto tre categorie di soggetti che beneficiano dei percorsi personalizzati nelle aziende agricole. Si differenziano tra loro non per il tipo di disagio sociale sofferto, come solitamente si fa, ma proprio per il tipo di percorso che si trovano ad affrontare.

I contemplativi. Fanno la propria conoscenza con il mondo dell’agricoltura sociale, magari solo per un giorno, per goderne la bellezza e vivere una giornata diversa. Lontani dalla periferia o dall’inquietudine generata dal proprio status di migrante. “Sono quelli che al Casale di Martignano prendono gli stivali, entrano con i piedi nel lago e guardano Leggi il post

, , , , ,

Oltre la Gelata. Partecipazione e coinvolgimento nel primo AgriLab

Il tavolo di lavoro "Mobilità umana e agricoltura sociale" dell'AgriLab Oltre la Gelata - 9 febbraio alla Città dell'Altra Economia, Roma
Il tavolo di lavoro “Mobilità umana e agricoltura sociale” dell’AgriLab Oltre la Gelata – 9 febbraio alla Città dell’Altra Economia, Roma

La comunità legata all’agricoltura sociale oggi, 9 febbraio, ha partecipato attivamente al nostro AgriLab “Oltre la Gelata. Riprogettarsi con l’Agricoltura Sociale”. In attesa della pubblicazione dei resoconti dei lavori prodotti dai tavoli, scriviamo questo post per ringraziarvi della vostra presenza. Cercavamo la partecipazione attiva, volevamo un dialogo più che un convegno. Abbiamo ottenuto tutto questo e il merito è soprattutto di chi ha dedicato a Kairos e all’agricoltura sociale questa mattinata.

“Oltre la Gelata. Riprogettarsi con l’Agricoltura Sociale” è stato un appuntamento per celebrare i risultati del progetto Campi Aperti – Oltre la Gelata, ma anche per ritrovarci a parlare di questo modello d’intervento. Come nella tradizione di Kairos. Ma questa volta abbiamo dato inizio ad una serie di appuntamenti ricorrenti, dei punti di riferimento che possano animare una discussione continua. L’intenzione dell’AgriLab era questa e quel che avevamo immaginato si è senza dubbio avverato. Oltre ai partner e agli amici più fedeli di Kairos, erano presenti anche altre realtà locali legate al nostro ambito d’intervento e non pochi curiosi, provenienti da contesti professionali molto diversi. Leggi il post

, , , ,

© Copyright 2015
Kairos
Società cooperativa sociale a.r.l. O.N.L.U.S. (di tipo “B”, ai sensi della L. 381/91)

Sede legale: via Attilio Ambrosini n. 72 – 00147 Roma
Tel.: 06.5160.0539
Fax: 06.5188.2122
[email protected]